[Linux-Biella] Ma che schifo questa roba!!!!!!

PaulTT paultt a bilug.linux.it
Gio 7 Lug 2011 12:00:30 CEST


On 07/07/2011 11:49, Jumping Jack 說:
>
>
> On 07/07/2011 10:36, PaulTT wrote:
>>
>> e' passata con warning all'isp, che alla fine shifta di 10 gg la 
>> chiusura, cmq il grosso problema non e' tanto _chiudere_ i siti, e' 
>> renderli inaccessibili dall'italia, con scuse banali, e questo puo' 
>> purtroppo venir usato si' per la lotta alla diffusione illecita di 
>> contenuti protetti, ma soprattutto per disabilitare accesso a siti 
>> informativi, o con idee diverse da quelle che vogliono farti 
>> conoscere....
> Certo l'abuso di questo potere pu essere molto negativo dal punto di 
> vista dell'informazione. E' anche vero che se il contenuto bloccato 
> non  protetto poi puoi anche rivalerti su chi te lo ha fatto 
> chiudere. Che i siti informativi si debbano controllare un po' invece 
> di pubblicare ogni cosa solo per aumentare il numero di contatti  una 
> buona cosa. Inoltre si parla di rimozione del contenuto non di 
> oscuramento di siti. Cio che io pubblico un video o una foto di cui 
> non ho i diritti  giusto che debba rimuoverla, solo che fino ad ora 
> ci voleva troppo tempo per cui non era quasi applicabile.

no, possono oscurarlo se non rimosso entro 15gg, mi pare abbiano fatto ora.

e' l'opinabilita' del decire cosa sia giusto o no; claro che se e' un 
contenuto protetto, vada anche bene
il rischio e' che vengano magari buttati giu' server a caso, e per 
qualche scusa, vengano chiusi altri siti magari residenti su stessi server:
mettila cosi', io cio' un sito anarchico, ma sono mie idee e posso 
esprimerle, e magari lo faccio in modo decente
ma do' fastidio a mr. Birimbombo, noto politico di PortoCorse: ravanano 
un po' e scoprono che li' vicino sullo stesso server, c'e' un 
bimbominkia che ha messo un mp3 senza autorizzazione BAM! ip bloccato!
(cose gia' fatte e soprattutto bloccando siti che non c'entravano per 
nulla, con ne' il sito anarchico*, ne' il bimbominkia*)
*=sono solo esempi non riferiti a fatti reali, questi

rivalerti? ma lol, coi tempi che ci sono in italia, l'operativita' di 
una cosa del genere diventa utile in tempo breve e funzionale.
chi se ne frega se un anno dopo mi dicono "ah, scusa, c'eri anche tu di 
mezzo", oppure, "ah e' vero, mr. Birimbombo era un criminale, ora che ha 
fatto fuori 1000 persone dopo il colpo di stato, dato che lo avete 
eletto nell'anno passato, dopo che il sito anarchico non ha piu' potuto 
dare informazioni su costui, avevi ragione! scusa".....
lol...

> Principalmente questa cosa penso sia venuta fuori dal fatto che non 
> c'era modo di tutelarsi contro chi pubblicava foto personali sul web, 
> ora  possibile agire anche personalmente con semplice richiesta al 
> garante (se ho capito bene). Questo  solo un bene.

non penso gliene fotta un caxxo delle tue (tue in senso generico) foto 
inutili su internet

-- 
mi sono evoluto, baby!




Maggiori informazioni sulla lista Linux