[Linux-Biella] howto chiavetta huawei E1550

Igor Alba igoralba74 a vodafone.it
Mer 12 Maggio 2010 21:57:45 CEST


Il giorno 12 maggio 2010 19.46, PaulTT <paultt a bilug.linux.it> ha scritto:

>  On 11/05/2010 22:59, Igor Alba 說:
>
> ....
>
>  Ho finito di istallarmi una versione di xubuntu, con la adsl, no problem,
> ma con la chiavetta Vodafone Huawei e180v  di mio fratello niente da fare.
> La chiavetta me l'ha riconosciuta da subito ho inserito i parametri nel
> Network Manager ( non sono ancora convito siano quelli giusti, l'APN di
> sicuro  giusto ), si  connessa in gsm per pochissimo pensavo di avercela
> fatta, poi si  scollegata ho riavviato e riprovato dinnuovo non funge. Si
> collega solo in gsm, credo sia quello il motivo perch non va, bohh! Eppure
> sotto wind viaggia in umts velocissima. Chiss?
>
>>
>>
>>   se con wind va in umts, non significa che con un altro operatore
> l'umtso li' ci sia.
> se si collega in gsm (presumo piuttosto gprs), vuol dire che quello trova
> (a meno che tu non abbia dei parametri sbagliati)
>

No no! Scusa mi sono spiegato male io, l'operatore  Vodafone. Per wind
intentevo window, l'umts  qui nell'aria di casa mia, di dico gsm, perch
quando nei ripetuti scollegamenti esce una scritta "gsm disconesso", non so
se centra, sui parametri proprio arrampico sugli specchi, quasi quasi domani
sera faccio un salto gi col cofanetto della chiavetta magari qualcuno mi sa
indicare quelli giusti. L' apn vodafone  "web.omnitel.it", lo chiesto ad un
operatore del 190.

>
> -- http://www.melablog.it/post/9426/surriscaldamento-iphone-3g-il-primo-caso-italianohttp://www.melablog.it/post/9329/iphone-3g-prende-fuoco-in-macchinahttp://www.fsf.org/it/le-cinque-ragioni-contro-l-iphone
>
>
> _______________________________________________
> Linux mailing list
> Linux a ml.bilug.linux.it
> http://ml.bilug.linux.it/mailman/listinfo/linux
>
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML  stato rimosso...
URL: http://ml.bilug.linux.it/pipermail/linux/attachments/20100512/2ecd1d11/attachment.html 


Maggiori informazioni sulla lista Linux