[Linux-Biella] scanner SCSI

Marco Ermini linux@ml.bilug.linux.it
Mon, 5 Jul 2004 20:50:06 +0200 (CEST)


Spesso questi scanner richiedevano una scheda SCSI dedicata e spesso
funzionavano solo con quella... sei sicuro che non sia anche questo il
caso?

Hai controllato sulla pagina di Sane se  supportato?


Ciao.


<quota chi="Daniele">
> Sto provando uno scanner SCSI antico ma bello.
> Uso un adattatore SCSI NCR5380 generico sul bus ide.
>
> su una xterm tail -f /var/log/messages
> su altro xterm modprobe g_NCR5380
>
>  uno kernel: scsi1 : at port 0x240 irq 11 options CAN_QUEUE=16
> CMD_PER_LUN=2 release=1 generic options AUTOPROBE_IRQ AUTOSENSE USLEEP,
> USLEEP_POLL=1 USLEEP_SLEEP=20 generic release=7
> Jul  5 17:16:02 uno kernel: scsi1 : Generic NCR5380/53C400 Driver
>
> Bello: allora la scheda mi pare nella decenza.
>
> Canale SCSI selezionato 5
> sane-find-scanner -v
>
> sane-find-scanner: checking /dev/sg0... open ok
> sane-find-scanner: found SCSI CD-drive "HL-DT-ST RW/DVD GCC-4521B 1.00" at
> device /dev/sg0
>
> Questo lo sapevo gia' ma tutto il resto un gran "failed to open"
>
> Mo che faccio?
> Garantisco che lo scanner e' acceso, i cavi collegati, il terminatore
> pure.
> Non posso buttarlo perche' e' di Pier ed e' nuovo benche' datato.
> Non vivendo nello splendore informatico non ho esperienza di SCSI: mi date
> qualche consiglio?
> Ricambio con un buon bicchiere di Malvasia all' Alpine Linux.
> Grazie.
</quota>


-- 
Marco Ermini
http://www.markoer.org
Dubium sapientiae initium. (Descartes)
<< This message is for the designated recipient only and may contain
privileged or confidential information. If you have received it in
error, please notify the sender immediately and delete the original.
Any other use of the email by you is prohibited. >>